BUMP OF CHICKEN ウェザーリポート

un unico ombrello ancora in piedi anche dopo la pioggia
mantenendo per certi colori, un paio di scarpe da ginnastica bagnate

il tombino è la zona sicura,
sulla strada di casa, come sempre,
c’erano due sorrisi sotto l’unico ombrello

la ragione per cui non posso dire nulla, è perché non dici nulla
anche perché dopo che è accaduta una cosa cosi terribile, tu ancora sorridi

non importa dove il tuo cuore è ora, tu oggi continui a respirare,
mi addolora pensare così dolcemente il tempo che abbiamo.

il silenzio nelle mie orecchie è più rumoroso del solito
come se tutto dipende da quello che ho detto dopo.
un unico ombrello ancora fino al tramonto,
Ho guardato oltre alla vista familiare di te vicino a me
ed era come se ti ho visto per la prima volta
perché ancora provi a ridere
anche se ho visto, proprio davanti a me,
come farti del male erano giusto da vicino
se quel tuo sorriso può perdonare un altro cuore
Spero Dio che si può essere liberato da sotto l’ombrello
la ragione per cui non lo faccio apparire è perché sto cercando di essere comprensivo,
così a volte questo è il caso, ma in realtà è solo la mia scusa vile,
la verità è che ho paura di conoscere il tuo dolore.
in lontananza la campana suona per terminare la giornata scolastica
al passaggio pedonale di fronte alla concessionaria
ci vediamo domani, bye bye
attraversando il fiume di autostrade,
come sospettavo, quando ho guardato indietro per vederti
eri in piedi su un tombino a girare l’ombrello.
quel sorriso che nasconde il tuo cuore
oltre questo ombrello, sono certo ora, che il semaforo è rosso.
quel tuo soffio ha incolpato te tante volte ormai,
ma continua comunque dentro e fuori, prima di sorridere di nuovo,
ti prego aggrappati a questo momento.
Andiamo a prendere piede

al passaggio pedonale di fronte alla concessionaria,
Mi vedo, in possesso di un ombrello due persone riflesse nella vetrina,
tutto da solo.
L’ho attesa.

Tengo tutto da solo.

Note: Ci sono molte interpretazioni per questa canzone:
1) Si pensa che il cantante sta scrivendo su una persona in coma, e che la parte della persona sorridente è perché la persona che non può sorridere più.
2) E’ che la persona era sotto shock ed emotivamente non disponibile dopo una sorta di terribile tragedia.
3) Altri dicono che si tratta di una persona che il cantante non ha potuto salvare prima che cercasse di suicidarsi ma ha fallito.
Annunci
Pubblicato in Canzoni Jappo | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

BUMP OF CHICKEN『魔法の料理 〜君から君へ〜』

Maho no Royri (Kara Kimi Kimi e) è stata scritta poco prima che Fujiwara compiesse 30 anni, basato sul concetto del sé più anziano a parlare con se stesso più giovane, incluse le esperienze di prima mano.

La natura misteriosa di una cena che segue un rimprovero
Ho pensato che fosse la magia, il mio mondo si è confuso

Ho graffiato il pianoforte con la spada del mio eroico robo
si è tutto graffiato, non è così che doveva andare

Io cresco, così posso farlo conoscere
Ho intenzione di dire nel modo giusto, perché voglio che tu sappia
cosa dovrei dire, io non capisco niente.

Il tuo desiderio si avvererà, si può guardare avanti a quello
i tesori che si scoprono, saranno ancora tesori, come raccogliere la polvere.

Sono abbastanza sicuro che fosse rosso, il mio triciclo, potrei andare da tutte le parti su di esso
l’orso che il vecchio barbuto mi ha dato, a ben guardare, era in realtà un cane.

Il pianoforte che ho segnato con la spada di plastica di qualcosa-o-altre
Volevo fare un disegno, ho cercato di farlo (il pianoforte) qualcosa che mi piaceva.

Ho intenzione di crescere, io voglio amici
quelli che capisco e che mi capiscono
quelli che possono essere amici con affetto,
quelli che non andranno a casa fino a quando il forte è finito.

Si sta andando a correre in cose al di là di ogni aspettativa, ma preparati
I sentimenti che prendi con te, che non riesci a trovare le parole per,
sarnno bloccate dentro, senza mai fiorire.

e che potrà solo crescere in numero.

Il papà pauroso è in realtà papà gentile.
La mamma divertente che a volte piange

Quel vecchio barbuto, non potrà mai scoprire che era un cane.

Un giorno saprete tutto questo. Molto più in basso la linea.
E so che si vorrà dubitarne. Lo so perché io sono te.

Quindi, non piangere più.

Il vostro desiderio si avvererà, so che hai paura, ma voglio che vedi
i tesori che perde, quelli dati a te, ora sono tesori ancora una volta.

Il tuo desiderio si avvererà, quando sarai un adulto di a te stesso
i sentimenti che porti con te, che non riesci a trovare le parole per
fanne una canzone, senza mai essere in grado di farla fiorire.

La natura misteriosa di una cena che segue un rimprovero
che il mistero è più grande di me, forse si può risolvere.
come questo, forse spiegalo a te stesso.

Note: Penso che il vecchio barbuto è suo nonno, e che muore poco dopo avergli dato l’orso / cane. Questo funziona con il contesto del testo che parla della realtà sotto la superficie della sua infanzia.

Pubblicato in Canzoni Jappo | Lascia un commento

FUNKY MONKEY BABYS「ちっぽけな勇気」

E non c’è niente nelle nostre mani
Siamo di fronte a momenti difficili ma non ci arrendiamo
Perché non vogliamo rinunciare
Sicuramente un giorno riusciremo a prendere qualcosaNon abbiamo ancora nulla
E non c’è niente nelle nostre mani
Siamo di fronte a momenti difficili ma non ci arrendiamo
Perché non vogliamo rinunciare
Sicuramente un giorno riusciremo a prendere qualcosa
È vero, non è vero? Non è così?

Dove sono andati tutti? Sono solo, mi hanno lasciato
Se Dio mi può aiutare a tornare a quei tempi innocenti, mi piacerebbe
Ho paura del futuro non visto, ho paura delle pressioni che mi circondano
E mi fa venire voglia di scappare alla prima pagina del vecchio album coperto di polvere
Anche così, anche così, un nuovo mattino viene di nuovo
Perché in attesa della notte come questa, proprio come questo, mi rende depressi
Il mio sogno sembra essere stato schiacciato dalla mia timidezza
Ma non importa quanto male sembra, se sono un piagnone
Proprio come un piagnone, mi lavo in una pioggia di lacrime

Non abbiamo ancora nulla
E non c’è niente nelle nostre mani
Siamo di fronte a momenti difficili ma non ci arrendiamo
Perché non vogliamo rinunciare
Sicuramente un giorno riusciremo a prendere qualcosa
È vero, non è vero? Non è così?

Ora, sono le cose che sto facendo davvero le cose che voglio fare?
Ora, sono le cose che sto facendo davvero adatto per me?
Continuo a andare avanti, ma ogni volta che mi fermo o guardare indietro, finisco per andare indietro
Nel mio cuore mi sento turbato ed esitante
Sulla strada di casa dall’ingresso sud di Hachiouji
Non vedo l’ora di essere sempre con i miei amici e la famiglia
Ma io conto troppo su di loro per la mia felicità
Ho dei dubbi sul fatto che questo sia davvero un bene
Se mi sono bloccato in un vicolo cieco, cambierò
Un passo alla volta

Non abbiamo ancora nulla
E non c’è niente nelle nostre mani
Siamo di fronte a momenti difficili ma non ci arrendiamo
Perché non vogliamo rinunciare
Sicuramente un giorno riusciremo a prendere qualcosa
È vero, non è vero? Non è così?

Ero sempre alla ricerca di qualche parte che io potevo essere
Terrò questa quantità patetica di coraggio
insieme a grandi speranze mi vergogno
nel mio cuore per sempre

Dal momento che siamo piccoli non capiamo niente, ma
Non capiamo, ancora niente, ma, staiamo ancora ridendo
Ci teniamo per mano e stiamo fianco a fianco in quel letto di fiume secco
E un giorno in quel letto di fiume asciutto, faremo cantare una canzone come questa di nuovo insieme

Non abbiamo ancora nulla
E non c’è niente nelle nostre mani
Siamo di fronte a momenti difficili ma non ci arrendono
Perché non vogliamo rinunciare
Sicuramente un giorno riusciremo a prendere qualcosa
È vero, non è vero? Non è così?

circa un’ora fa · Mi piace

Pubblicato in Canzoni Jappo | Lascia un commento

BUMP OF CHICKEN – 花の名

Tredicesimo singolo dei BUMP OF  CHICKEN  estratto dall’album Oribtal period

Testo

Se si tratta di una cosa così semplice, mi chiedo perché non posso dirlo?
Se si tratta di qualcosa che non posso dire, mi chiedo come posso esprimerlo?

Anche se mi dimentico il cielo che abbiamo visto insieme,
Non dimentico che siamo stati insieme

Se sei un fiore,
Probabilmente non sei diversa da tutte le altre

Da loro, ho scelto uno
C’è una canzone che posso cantare
C’è solo una canzone che puoi sentire

Il mio essere qui è la prova che tu fossi qui
La canzone che lascio qui è la prova che sono stato lasciato con te

Da quando ho preso in prestito il potere di vivere,
Mentre sono vivo devo darlo indietro

Quando dimentichi i sorrisi e le lacrime
Perfavora solamente ricorda
Si prega basta ricordare
Perso nello stesso dolore
C’è una canzone che solo tu puoi cantare
C’è una canzone che solo io posso sentire

Ognuno ha una persona che vuole vedere
Ognuno ha una persona che aspetta
Se ci sono persone che (la gente) vogliono vedere
Poi ci sono persone che aspettano loro

sempre

Se sei un fiore,
Probabilmente non sei diversa da tutte le altre
Da loro, ho scelto uno
Per me, per te

un giorno

Quando dimintichi i sorrisi e le lacrime,un giorno

Quando dimentichi i sorrisi e le lacrime,
Perfavore ricorda solamente
Senza perdere la mia strada
ho scelto
C’è una canzone che solo tu puoi cantare
C’è una canzone che solo io posso sentire
C’è qualcuno in attesa solo per me
C’è qualcuno che vuole vedere solo te

 

Pubblicato in Canzoni Jappo | Lascia un commento

OLIVIA

I see you hiding with your tears
This song is written for you
It bends into your story
Everytime its played over

Energy lifts up from the trees, my heart
Fitting the ears listening

A golden glitter thread weaving
Into the garment of tears
Spinning and releasing your thoughts
Untucking the moment from your heart

Love Love Love
Here they come, my lambent fireflies
Surrounding you, lighting up your trail
Love Love Love
Close your eyes, were all under the same sky
You have me
Whoever you are
I love you

Everyone is included
Take your time if you need rest
Fall asleep, Ill watch over you
Youll wake when youve had enough

Energy lifts up from the soil, flowers
Turning distress to strength

Whatever you do, dont give a damn what they say
You are wonderful just the way you are
Cant stop whats coming your way

Love Love Love
From highlands whispering out, calling your name
Brightening your north star
Love Love Love
Close your eyes, lets dance together all night
You dont need anything
This is real to me

Love Love Love
From highlands whispering out, calling your name
Brightening your north star
Love Love Love
Here they come, my lambent fireflies
Surrounding you, lighting up your trail
Love Love Love
Close your eyes
Were all under the same sky
You have me
Whoever you are
I love you

Pubblicato in Canzoni Jappo | Lascia un commento

X Japan – Forever Love

La canzone è una delle più famose della band ed è stata suonata per l’ultima volta dopo lo scioglimento del 1997 al funerale del chitarrista hide

Non voglio più camminare da solo
I venti del tempo sono troppo forti
Ah è questo ciò che ti ferisce
Con cui dovrai vivere da adesso
Ah, questo abbraccio stretto
E questo cuore piangente
In questo tempo in cui tutto cambia
L’amore non cambierà mai
Vuoi tenere il mio cuore?
Trattieni le lacrime
Così si rompe ancora tutto il mio cuore
Per sempre amore per sempre sogno
Solo i ricordi fluiscono
Riempiono ore di intenso dolore
Oh dimmi perchè
Tutto ciò che vedo è blu nel mio cuore
Rimarrai con me?
Aspetta che il vento sia passato
Tutte le mie lacrime stanno ancora scorrendo
Per sempre amore per sempre sogno
Stai sempre vicino a me
All’alba abbraccia il mio cuore tremante
Oh stai con me
Ah, se finissero tutte le cose belle
In questa notte senza fine
Ah, cos’altro posso perdere
Non ho nient’altro che te
Per sempre amore per sempre sogno
Stai sempre vicino a me
All’alba abbraccia il mio cuore tremante
Oh, vuoi stare con me?
Fino a che il vento sarà passato
Stai vicino a me soltanto
Per sempre amore per sempre sogno
Non posso camminare oltre
Oh dimmi perché. Oh dimmi la verità
Insegnami come vivere
Per sempre amore per sempre sogno
Dentro le lacrime che scorrono
Finchè le splendide stagioni diventeranno eternità
Per sempre amore

Pubblicato in X Japan | Lascia un commento

Ayumi Hamasaki AT2009 ~NEXT LEVEL~

Rule

Non abbiamo bisogno di regole
stabilite da qualcun altro
siamo noi a fare le regole
e non rinuncerò a questo

In quest’epoca
dov’è la speranza?

Riesci a credere
alle cose che non vedi e non puoi toccare?

Io rimango in silenzio, annuisco appena col capo
e chiudo silenziosamente gli occhi

Ora posso sentire distintamente
che noi siamo così,
immancabilmente legati

Non abbiamo bisogno di regole
stabilite da qualcun altro
siamo noi a fare le regole
e non rinuncerò a questo

Anche questo mondo non è
cosa da buttare

Per quanto faccia paura, il solo fatto di provare a credere in qualcuno
ha un grande valore

Faccio un respiro profondo
e grido a gran voce

Perchè quel giorno tu mi hai insegnato
che nulla avviene per caso
e tutto è necessario

Non voglio imporre regole
noiose da stabilire
per prima cosa iniziamo a rompere
le regole io e te

Ho l’impressione che
dal momento in cui
la forza è cambiata in dolcezza
e la dolcezza in forza
non ci sia più nulla che mi spaventi

Non abbiamo bisogno di regole
stabilite da qualcun altro
siamo noi a fare le regole
e non rinuncerò a questo

Non voglio imporre regole
noiose da stabilire
per prima cosa iniziamo a rompere
le regole io e te

UNITE!

Farò in modo di non smarrirmi di nuovo…

C’è una cosa che voglio dirti
posso condividere i momenti allegri con chiunque
ma nei momenti terribilmente tristi, sì
non puoi essere rimpiazzato da nessun altro

Anche nei tuoi sogni,
anche nei periodi difficili,
non voglio che lo dimentichi

Cammineremo stringendo la libertà nella mano destra e
l’amore nella mano sinistra, mentre di tanto in tanto inciamperemo

L’arrivo di una identica mattina è improvvisamente malinconico
e il cielo quadrato sembra molto vuoto

Ci sono stati anche giorni in cui
all’alba piangevo improvvisamente,
piangendo ti ho detto:

Le persone sono fugaci, però sono forti

Io ho te da proteggere
cammineremo stringendo la libertà nella mano destra e
l’amore nella mano sinistra, mentre di tanto in tanto inciamperemo
wow wow wow

EnergizE

put your hands up together!!
keep your hands up together!!
let me sing forever!!
Dala Dala Dala Dala……

Ultimamente non riesci ad afferrare bene il tuo ritmo
e non sei in forma

Per un motivo o per l’altro le cose
continuano ad andarti all’incontrario

Ma non per questo
e non per trascuratezza
non sacrificare la gioia
per la tristezza

Per quanto oggi tu ti senta brutto
alla fine
anche se ti arrendi o provi rimorso
il sole sorgerà ancora

Perchè vedi, io ti accetto
fatto in questo e in quel modo
alla fine mi piaci sempre

put your hands up together!!
keep your hands up together!!
let me sing forever!!
Dala Dala Dala Dala……

Ti chiedi se era così
l’essere adulti che immaginavi da bambino

e trascorri i giorni
lontano dai tuoi sogni e aspettative

Ma non per questo
e non per trascuratezza
non dimenticare
che la vita è una soltanto

Se domani mi dirai sorridendo
che sei felice
mi basterà questo
per avere l’impressione che tutto vada bene

Va tutto bene, non importa se non hai un motivo per farlo
prova a fare un segno di approvazione con la testa
quello è il nostro coraggio

put your hands up together!!
keep your hands up together!!
let me sing forever!!
Dala Dala Dala Dala……

Per quanto oggi tu ti senta brutto
alla fine
anche se ti arrendi o provi rimorso
il sole sorgerà ancora

Perchè vedi, io ti accetto
fatto in questo e in quel modo
alla fine mi piaci sempre

put your hands up together!!
keep your hands up together!!
let me sing forever!!
Dala Dala Dala Dala……

put your hands up together!!
keep your hands up together!!
let me sing forever!!
Dala Dala Dala Dala……

Sunrise ~LOVE is ALL~

Vieni più vicino
prova a credere di più

Lo so che fino a poco fa
sulle guance del tuo volto che sorride ingenuo

e mi piace tanto
brillavano le lacrime

Non ti dirò con leggerezza
di mostrarti così come sei, ma
sono sicura di poter accettare
qualunque parte di te io veda

Ehi, a voce ancora più alta
voglio farti arrivare un amore ancora più grande
voglio farlo risuonare nel tuo cuore

Se provo a gridare un amore ancora più grande
a voce ancora più alta
forse riuscirò a trasmettertelo un po’

Possiamo anche fare delle deviazioni
perchè so che ci capiamo a vicenda

(a voce ancora più alta)
(un amore ancora più grande)

(a voce ancora più alta)
(un amore ancora più grande)

Posso più o meno immaginare
quello che vuoi dire

Mi basta l’idea di doverti affrontare
per scappare

Se dicessi di non aver paura
sinceramente sarebbe una bugia, ma
ci ho pensato molto e
sono riuscita a prendere tutte le mie decisioni

Ehi, vieni più vicino
prova a credere di più
riesci a sentire
il battito del mio cuore che trema?

Voglio che tu venga più vicino
e provi a credere di più
tendi l’orecchio del cuore

Abbiamo già finito di metterci alla prova l’un l’altro
perchè sappiamo di provare gli stessi sentimenti

Noi non siamo perfetti
è perchè siamo umani
ma penso vada bene così
perchè è la parte di noi che mi è più cara

(a voce ancora più alta)
(un amore ancora più grande)

(a voce ancora più alta)
(un amore ancora più grande)

(a voce ancora più alta)
(un amore ancora più grande)

(a voce ancora più alta)
(un amore ancora più grande)

Ehi, a voce ancora più alta
voglio farti arrivare un amore ancora più grande
voglio farlo risuonare nel tuo cuore

Se provo a gridare un amore ancora più grande
a voce ancora più alta
forse riuscirò a trasmettertelo un po’

Possiamo anche fare delle deviazioni
perchè so che ci capiamo a vicenda

LOVE ‘n’ HATE

1 2 3 4 5 6 7 “0”

(hahahaha) NoNo NoNo
(hahahaha) NoNo NoNo

Avevo capito fin dall’inizio
che era una cosa impossibile
eppure

Volevo solo sognare
che i miei sogni si realizzassero
anche solo per un momento

Volevo essere amata da te
perciò mi sono avvicinata senza esitare a te
ma non voglio essere odiata da te
perciò mi sono rassegnata ad allontanarmi

1 2 3 4 5 6 7 “0”

È di certo vero
che non è il caso di comportarsi
in un modo che non è nostro

Perfino io
mi stupisco che questa ferita
sembri più profonda di quanto pensassi

Proprio perchè ti amo
la cosa migliore da fare per me è sparire
anche se sarebbe più semplice
se potessi odiarti

Risuona insensibile il conteggio che
annuncia l’inizio e la fine
la risposta che mi hai dato
è troppo dolce per me
è triste e dolorosa

Volevo essere amata da te
perciò mi sono avvicinata senza esitare a te
ma non voglio essere odiata da te
perciò mi sono rassegnata ad allontanarmi

Proprio perchè ti amo
la cosa migliore da fare per me è sparire
anche se sarebbe più semplice
se potessi odiarti

(hahahaha) NoNo NoNo
(hahahaha) NoNo NoNo

1 2 3 4 “3” “2” “1” “0”

identity

Tu che sei lì, che per nascondere la tua solitudine
dividi il tempo e lo spazio con altre persone
parlando di cose poco importanti
sentendoti ancora più solo

Per quanto abilmente trucchi te stesso
non corrispondi alla realtà,
lo sai?

Proseguire dritta ostinatamente affrontando le cose
è la mia ID ID (oh) ID ID (oh oh oh)

Non mi importa di come mi vedono gli altri
ciò di cui ho bisogno è come devo essere

Tu che sei lì, che imponi agli altri le tue opinioni
dicendo che lo fai pensando a loro
e fai una faccia come se avessi fatto una cosa buona
desiderando solo la tua soddisfazione personale

Per quanto abilmente trucchi te stesso
la verità è evidente,
te ne sei accorto?

Non riuscire ad annuire prontamente a tutto
è la mia ID ID (oh) ID ID (oh oh oh)

Non do importanza a cosa voglio che gli altri pensino di me
ciò che voglio proteggere è come voglio essere

Proseguire dritta ostinatamente affrontando le cose
è la mia ID ID (oh) ID ID (oh oh oh)

Non mi importa di come mi vedono gli altri
ciò di cui ho bisogno è come devo essere

Non riuscire ad annuire prontamente a tutto
è la mia ID ID (oh) ID ID (oh oh oh)

Non do importanza a cosa voglio che gli altri pensino di me
ciò che voglio proteggere è come voglio essere

In The Corner

Non temere, non svanirò
lasciandoti da solo

Ma chi più dubita
delle mie parole come “ti amo”,
“mi fido di te” e “per sempre”
non è nessun altro ma io stessa

A volte ho troppa paura
perchè sei troppo bello

Perciò non è detto
che sentimenti come il sorriso,
le lacrime e la rabbia siano connessi
col profondo del mio cuore

Ormai ho già preso la mia decisione

Ma è perchè chi più dubita
delle mie parole come “ti amo”,
“mi fido di te” e “per sempre”
non è nessun altro ma io stessa

E quindi non è detto
che sentimenti come il sorriso,
le lacrime e la rabbia siano connessi
col profondo del mio cuore

Cosa mi aspetto?
Ogni singola volta che il telefono che stringo tra le mani vibra
il mio cuore batte all’impazzata
ma subito cambia in un sospiro
ormai l’ho ripetuto tante volte

Fino a quando ho intenzione di credere
alle parole “prima o poi” quando non arriverà mai?

Sai, dovrei dimenticare
pensare che sia stato solo un piccolo sogno
anche se lo so
che non avverrà un miracolo
anche se lo so

All’improvviso non ho capito più nulla,
scusa se quel giorno ho iniziato a parlare all’improvviso

Le ultime lacrime che ho visto, ancora adesso
non riescono a staccarsi dalla mia mente

Perchè non sono riuscita a credere
a te che eri davanti ai miei occhi?
Avrei solo dovuto
accontentarmi di amare le cose che amo
in modo maldestro

Sai, mi chiedo se sono riuscita
a lasciarti qualcosa

Se il tempo continuerà a trascorrere in questo modo
chissà cosa mi rimarrà
eppure il mio cuore continua ancora
a sperare in un miracolo? Oppure

è una cicatrice?

La luce brilla e gli alberi imponenti
perdono i colori come se si stessero nascondendo

Come me che, allontanando qualunque cosa
si leghi alla speranza, temo il calore

Il sorriso di quella persona
è smagliante e troppo dolce
sto per mostrare la mia debolezza
sto per iniziare a piangere

Mi sono accorta di questo amore da quel momento in cui ho toccato
la punta delle sue dita e i miei sentimenti stavano per traboccare

Perchè per le persone è difficile
camminare seguendo il proprio cuore?

In realtà, anche se di certo
l’ho sempre saputo
distoglievo gli occhi dalla realtà
e negavo la verità

Guardo la figura di quella persona importante,
quando il vento cambierà riuscirò a parlargli di questi sentimenti?

Mi sono accorta di questo amore da quel momento in cui ho toccato
la punta delle sue dita e i miei sentimenti stavano per traboccare

Guardo la figura di quella persona importante,
quando il vento cambierà riuscirò a parlargli di questi sentimenti?

Quando gli alberi germoglieranno di nuovo e prenderanno colore
voglio mostrargli un sorriso più sincero di quello di adesso.

Ogni singola parola
che scambi casualmente con me
per me
è un tesoro prezioso

Ma perfino io un po’
me ne vergogno, perciò
se tu lo sapessi di certo
rideresti di me

Voglio incontrarti, voglio incontrarti
voglio almeno sentire la tua voce
e senza nemmeno un motivo ti telefono

Basta che tu ci sia
e il mio cuore diventa molto caldo
il mio desiderio è uno soltato
posso continuare ad amarti
così per sempre?

So già
da molto tempo che hai
una persona importante,
lo dice il tuo sorriso

Anche se certamente
ci sono notti in cui sono triste, triste
e mi si stringe il petto

Mi basta pensare a te
e il mio cuore ha una ragione per vivere
non pretendo nulla da te
posso solo continuare ad amarti
così per sempre?

Voglio incontrarti, voglio incontrarti
voglio almeno sentire la tua voce
e senza nemmeno un motivo ti telefono

Basta che tu ci sia
e il mio cuore diventa molto caldo
il mio desiderio è uno soltato
lascia che continui ad amarti

Mi basta pensare a te
e il mio cuore ha una ragione per vivere
non pretendo nulla da te
posso solo continuare ad amarti
così per sempre?

Sì, è come se ci fossimo diretti verso
una nuova era, è miracoloso
è una cosa che non potremo più riassaporare
ricorda ancora una volta

Il giorno in cui siamo nati su questa terra
di certo eravamo in qualche modo felici
di certo era in qualche modo doloroso
stavamo piangendo
wow yeah wow yeah wow wow yeah

La realtà è una traditrice e poichè perfino
i giudizi sbagliano, accertati del valore
delle cose con i tuoi occhi
con il tuo metro di giudizio

Siamo nati in questo tempo
ma avanziamo a stento
perciò siamo qui a malapena in piedi
e trascorriamo il presente
wow yeah wow yeah wow yeah

Siamo nati su questa terra
siamo in qualche modo felici
è in qualche modo doloroso
mentre piangiamo a gran voce
wow yeah wow yeah wow wow yeah

Siamo nati in questo tempo
però ho potuto incontrarti

Siamo nati su questa terra
perciò ho potuto incontrarti

Il giorno in cui siamo nati su questa terra
di certo eravamo in qualche modo felici
di certo era in qualche modo doloroso
stavamo piangendo
wow yeah wow yeah wow wow yeah

Siamo nati in questo tempo
ma avanziamo a stento
perciò siamo qui a malapena in piedi
e trascorriamo il presente
wow yeah wow yeah wow wow yeah

Aprendo una nuova porta esco verso un luogo che non conosco
ma poichè dichiaro che io sono me stessa
qualunque luogo sia, sopravviverò
per combattere una battaglia unica nella vita

Certamente il passato non si può paragonare al presente
ma non c’è motivo per cui il futuro debba essere vinto dal presente

Ho deciso di iniziare a correre quando il semaforo diventerà verde
fermandomi quando diventerà giallo e al rosso, sono pronta?

Mi sono già stancata dei rumori che mi circondano
perciò va bene anche una sola persona che mi capisca
finirò di mangiare senza lasciare le cose che mi piacciono
e getterò via da qualche parte tutte quelle che non mi piacciono

È stato divertente, un giorno torneremo a parlare del passato
ma non dobbiamo rivivere i ricordi quando ci fa comodo

Ora posso dire tirando un forte respiro, a testa alta, con sicurezza
che non sono libera di fermarmi, io non ho tempo

Certamente il passato non si può paragonare al presente
ma non c’è motivo per cui il futuro debba essere vinto dal presente

Ho deciso di iniziare a correre quando il semaforo diventerà verde
fermandomi quando diventerà giallo e al rosso, sono pronta?

Ora posso dire, tirando un forte respiro, a testa alta, con sicurezza
che non sono libera di fermarmi, io non ho tempo

Il fatto che stessimo aspettando era
l’inizio del fallimento
non dirlo col volto gelido
e fissandomi dritta negli occhi

Capisco, ma non posso approvare
era un discorso prevedibile

Il mondo gira alla velocità con cui rinasce
il mondo gira alla velocità con cui rinasce
c’è confusione, la disperazione e i desideri si alternano
non possiamo continuare a vivere come abbiamo fatto fino ad ora

In un attimo
tutto diventa polvere e ci chiediamo
per cosa fino ad ora
abbiamo sprecato tempo e pensieri

Fingendo di fermare la corrente pericolosa
anzichè parlare di ideali

L’epoca ruota alla velocità con cui si rivolge alla fine
l’epoca ruota alla velocità con cui si rivolge alla fine
le delusioni e le speranze superano la linea di confine e combattono tra di loro
non possiamo più tornare al luogo dove eravamo un tempo

Il mondo gira alla velocità con cui rinasce
il mondo gira alla velocità con cui rinasce
c’è confusione, la disperazione e i desideri si alternano

L’epoca ruota alla velocità con cui si rivolge alla fine
l’epoca ruota alla velocità con cui si rivolge alla fine
le delusioni e le speranze superano la linea di confine e combattono tra di loro
non possiamo più tornare al luogo dove eravamo un tempo.

Guarda, quei ragazzi
attraenti e carini

e anche le ragazze, solo per questa notte,
mettono a dormire le loro apparenze forti

Senti col tuo corpo
seguendo il cuore

Diamo la priorità
solo alle ragioni nella nostra testa

In quel momento dovresti
solo affidare il corpo al ritmo

(senti col tuo corpo)

Solo stando a guardare non avrà inizio
non sarà mai tuo
fino a quando hai intenzione di restare lì così
e provare invidia?

No No No… No No No…
No No No… No No No…
No No…

Non metterti sulla difensiva
mostrati aggressiva

Che sia possibile o non sia possibile,
è il metro di giudizio di chi e venuto da dove?

Sii più audace
tanto da diventare sfacciata

e non sarà il solito
racconto per cui provare rimorso

Se segui questo ritmo che si sente
non sbaglierai

(sii più audace)

Un messaggio incompleto non arriva a destinazione
finchè non proverai a toccarlo non capirai
fino a quando hai intenzione di restare lì così
impaurita?

No No No… No No No…
No No No… No No No…
No No…

Solo stando a guardare non avrà inizio
non sarà mai tuo
fino a quando hai intenzione di restare lì così
e provare invidia?

Un messaggio incompleto non arriva a destinazione
finchè non proverai a toccarlo non capirai
fino a quando hai intenzione di restare lì così
impaurita?

No No No… No No No…
No No No… No No No…
No No…

Sorrido dolcemente
piango all’improvviso

Sorrido dolcemente
piango all’improvviso

Sorrido dolcemente
piango all’improvviso

Iniziamo a muoverci verso la prossima scena
continuiamo a camminare

Continuiamo a brillare
su questa strada dritta che prosegue all’infinito

Chissà da qui come potrò
iniziare di nuovo
e andare avanti

Ho guardato il cielo e ho sorriso dolcemente
ho sentito “non avere paura” e “va tutto bene”
ho guardato il cielo e all’improvviso ho pianto
anche le ferite che ho lasciato nel passato ora mi sono care

Il segnale che annuncia il futuro rieccheggia
i nostri occhi si incontrano

Il mio cuore batte all’impazzata
chissà cosa sceglierò e disegnerò
e quale mappa riuscirò a costruire

Quando sentiamo il vento stringiamo forte le nostre mani
perchè non abbiamo più bisogno di molte parole
quando sentiamo il vento incamminiamoci con forza
andiamo alla stessa velocità e guardando gli stessi paesaggi

Ho guardato il cielo e ho sorriso dolcemente
ho sentito “non avere paura” e “va tutto bene”
ho guardato il cielo e all’improvviso ho pianto
anche le ferite che ho lasciato nel passato ora mi sono care

Quando sentiamo il vento stringiamo forte le nostre mani
perchè non abbiamo più bisogno di molte parole
quando sentiamo il vento incamminiamoci con forza
andiamo alla stessa velocità e guardando gli stessi paesaggi.

Pubblicato in Canzoni Jappo | Lascia un commento

Ayumi Hamasaki – Asia tour 2008 in Taipei

Ayumi Hamasaki – talkin’ 2 myself

Testo

Alla ricerca di cosa stai vagando?
Cosa vuoi trovare alla fine del tuo viaggio?

Cosa ti spaventa
e di cosa ti lamenti?

Se ti sembra che la tua testa sia controllata
da quello che si riflette nei tuoi occhi
ascolta la voce del tuo cuore

La realtà
ci fa sempre girare invano
ma guarda, lì dentro
si nasconde una risposta solo tua
se hai dei desideri irrealizzati
quella è una cosa
che hai costruito con le tue mani

Dove pensi di andare
per trovare un vero sorriso?

Ho finto di essere preparata
alla delusione che avrebbe seguito un piacere temporaneo
ma la fuga dalla realtà è già finita

In quest’epoca
piena di informazioni e tentazioni
ognuno di noi
dovrebbe fare le proprie scelte
lo sai
la creazione
nasce dopo la distruzione

La realtà
ci fa sempre girare invano
ma guarda, lì dentro
si nasconde una risposta solo tua
se hai dei desideri irrealizzati
quella è una cosa
che hai costruito con le tue mani

In quest’epoca
piena di informazioni e tentazioni
ognuno di noi
dovrebbe fare le proprie scelte
lo sai
la creazione
nasce dopo la distruzione

Pubblicato in Canzoni Jappo | Lascia un commento

Dear Friends

Titolo originale: Dear Friends
Anno: 2007
Regia: Morosawa Kazuyuki
Nazione: Giappone – –
Genere: – Drammatico –
Cast: Kitagawa Keiko, Motokariya Yuika, Kikawada Masaya, Nishina Masaki, Fane Avery

Dear Friends è un film Drammatico del 2007 scritto da un autore giapponese YOSHI e diretto da Kazuyuki Morosawa. Il film ha Keiko Kitagawa e Yuika Motokariya come personaggi principali.

Trama
Dear Friends parla di una studentessa del liceo, Rina (Interpretata da Keiko Kitagawa) che crede che gli amici non siano necessari e che si debbano usare soltanto quando se ne ha bisogno. Per questo non è capace a mantenere una relazione decente con i suoi amici e la classe, e la relazione con la sua famiglia è scarsa; Suo padre non si preoccupa molto della sua famiglia, mentre sua madre è molto protettiva.
Rina successivamente viene ricoverata in ospedale per una malattia terminale per un tempo indefinito, nell’ospedale non viene a fargli visita la sua famiglia, ma una dei suoi compagni di scuola, Maki (Interpretata da Yuika Motokariya).
Anche se Maki dice che erano amiche sin dalle elementari, Rina non se lo ricorda e Maki coglie l’opportunità di ricongiungersi con lei. Una giovane bambina (Interpretata da Mao Sasaki), anche lei ricoverata in ospedale, vuole diventare amica di Rina, ma lei le dice subito che gli amici non sono necessari.
Durante il suo ricovero Rina perde le speranze e decide di saltare giù dal tetto dell’ospedale perché ritiene che nessuno si preoccupi più di lei, ma viene fermata da Maki che con un coltellino si ferisce il seno perché vuole condividere lo stesso dolore di Rina e non vuole perdere un amica. Rina mostra ancora un po’ di speranza quando si rende conto che puo’ trovare l’amicizia in Maki.

Teaser Trailer

Teaser Trailer 2

Trailer

Pubblicato in Film & Dorama | Lascia un commento

Ayumi Hamasaki – A song for XX

Note: ‘A Song For ××”. È una dolce ballata, che inizia praticamente subito, dove possiamo sentire la voce di Ayumi molto a suo agio e piuttosto calma. La melodia è orecchiabile e facile da seguire, e scoccato il minuto cresce grazie all’aggiunta di diversi strumenti quali violini e chitarre elettriche. Si sente molto bene il primo stile della cantante, che si ripeterà negli anni come firma indelebile. Per un periodo molto lungo questa canzone è stata considerata una delle migliori, ed ascoltandola si comprende il motivo.

Testo ita

Perchè stai piangendo?
Perchè sei confusa?
Perchè ti fermi?
Dimmelo
Quando si diventa adulti?
Fino a quando è possibile restare bambini?
Da dove siamo venuti correndo
e fin dove correremo?

Non avevo un posto in cui stare, non l’avevo trovato
non capivo se potevo avere aspettative per il futuro

Continuavano sempre a dire che ero una bambina forte
mi lodavano dicendo che non piangevo ed ero brava
non ho mai desiderato nessuna di quelle parole
e fingevo di non capire

Perchè stai ridendo?
Perchè mi sei vicino?
Perchè ti stai allontanando?
Dimmelo
Da quando sono diventata forte?
Da quando ho sentito di essere debole?
Fino a quando dovrò aspettare
perchè arrivi il giorno in cui ci capiremo?

Il sole sta già salendo, devo andarmene
non posso restare sempre nello stesso posto

Un giorno la fiducia nelle persone mi ha tradita
pensavo che fosse come essere stata rifiutata
a quel tempo non avevo quella forza
certamente, sapevo troppe cose

Continuavano sempre a dire che ero una bambina forte
mi lodavano dicendo che non piangevo ed ero brava
più continuavano a parlarmi in quel modo
più anche sorridere diventava doloroso

Siamo nati soli, continuiamo a vivere da soli
certamente, pensavo che tutto questo fosse ovvio

Pubblicato in Canzoni Jappo | Lascia un commento